28/07/10

Piccole (ma piccole) donne


Madre Teresa ha passato la vita tra i lebbrosi. Solo che lei sopravviveva.

Madre Teresa ha fatto tanto per l’umanità. Peccato non sia rimasto nessun testimone oculare.

Madre Teresa per tutta la vita è rimasta contraria all’uso del preservativo. “È così scomodo per i cumshot” si è giustificata

Madre Teresa ha passato la vita negli ospedali. Ma mai in uno psichiatrico.

Nel 1948 ebbe l’autorizzazione dal Vaticano ad andare a vivere da sola nelle periferie degradate delle metropoli, a condizione che continuasse la vita religiosa. Eh! avrebbe potuto darsi alla bella vita

Madre Teresa ha passato la sua esistenza in mezza a miseria e malattie. Avrebbe potuto però far qualcosa per quella postura.

Madre Teresa di Calcutta era un’impostrice. Non era madre.

(e non era di Calcutta).

(nè si chiamava davvero Teresa)

Madre Teresa si è fatta ben volere da tutti. Alla lebbra però stava un po’ sul cazzo.

Madre Teresa è stata proclamata beata. Non appena ha lasciato l’India.

Madre Teresa baciava i lebbrosi.. Ma solo perché, con quel fisico, non si poteva permettere di meglio.

Madre Teresa fino alla morte si è portata dietro il ricordo dei suoi lebbrosi. Un orecchio.

Madre Teresa è stata ripresa in molti documentari ma io la ricordo benissimo nella scena del bar di Guerre Stellari.

A Madre Teresa venne dedicato anche un francobollo. Se lo lecchi: ti prendi la lebbra.

Ricevette diverse laureae honoris causa da parte di diverse università in cerca di facile pubblicità.

Nel 1999 fu eletta “persona più ammirata del XX secolo”. Subito davanti a Sharon Stone.

(E questo fa capire che anno di merda sia stato il 1999)

Famosa in tutto il mondo, Madre Teresa ci ha lasciato un grande insegnamento: non tutte possono fare le veline.

Madre Teresa: “Ho sempre detto che dobbiamo aiutare un indù a diventare un indù migliore, un musulmano a diventare un musulmano migliore ed un cattolico a diventare un cattolico migliore”.E gli atei un ottimo concime per campi.

Il Guardian nel 1996 denunciò le condizioni dei bambini orfani, che vivevano nelle strutture di Madre Teresa, oggetto di abbandono e di sevizie fisiche e psicologiche. Nel 2010 copincollò l’articolo sostituendo la parola Irlanda.

Madre Teresa “Sento che oggigiorno il più grande distruttore di pace è l’aborto”. Questo orribile strumento del demonio che non consente la procreazione di nuovi lebbrosi su cui speculare.

Si vuole santificare Madre Teresa per miracoli che avrebbe compiuto. A me è sempre piaciuto il suo trucco della miniaturizzazione.

Madre Teresa: una grande donna. In un corpo francamente cessissimo.

Se bagni una suora esce Madre Teresa.

(e non darle da mangiare dopo mezzanotte . Potrebbe riempirti la casa di bambini poveri)

Madre Teresa faceva di tutto per mettere a proprio agio i lebbrosi: anche assumerne l’aspetto.

Madre Teresa ha sempre adorato Gesù Cristo. Come tutti i necrofili.

Se in un duello tra Madre Teresa e Yoda punti “su quello che sembra un alieno” i bookmaker vanno in confusione.

Ho una medaglietta con l’immagine di Madre Teresa. Perde i pezzi.

Le ultime parole di Madre Teresa sono state rivolte a Dio. E a un non meglio precisato animale domestico.

Madre Teresa non ha mai contratto la lebbra. Ma non ha mai condiviso il suo segreto con gli altri lebbrosi.

A dimostrare la sua vicinanza, Madre Teresa toccava sempre i lebbrosi. Sulle caviglie.

(Madre Teresa non è più tra noi. Vedi? Scherza, scherza col fuoco…)

Non si direbbe, ma in “quei giorni” Madre Teresa era veramente intrattabile.

[Scritto da: Asc, Castorovolante, Kra, Uomomordecane, Van deer Gaaz]

25 commenti:

  1. Kra...ma è terribile quello che hai scritto...non discuto quello che adombri circa la bontà della sua missione tra i più poveri dei poveri, molti hanno messo in dubbio i suoi meriti e anche con parole durissime accusandola di soprusi di vario genere, non discuto perchè in fondo anche io so solo quello che l"agiografia" dei santi moderni scrive...ma trovo a dir poco orrende le tue battute sul suo aspetto fisico!
    E' invecchiata come invecchiano tutti, anzi forse il suo impegno (a torto o a ragione) nel servizio senza soste l'ha fatta invecchiare più degli altri.
    Scusami sai ma qualche volte ho proprio l'impressione che i veri "fondamentalisti" siano i laici/atei che in nome della laicità ad oltranza sparano a zero su tutti coloro che appartengono alla religione a prescindere se sia no persone degne o meno.
    Quanto alla lebbra solo pochissime forme di lebbra sono contagiose e occorre un lungo contatto per contrarla. Ci sono molti volontari che stanno tra i lebbrosi e non sono contagiati e oltretutto la lebbra e curabile!
    Perdona io sono credente e praticante (e forse per voi sono una cretina dichiarata) anche in una chiesa criticabilissima e quasi sempre indegna ma comunque come tutti noi migliorabile.
    Per me non conta se credi oppure no, conta chi sei tu come persona. E per questo ringrazio Dio della tua giovane faccetta simpatica, del tuo spirito arguto delle tue critiche e delle tue sacrosante polemiche. Ringrazio Dio perchè una risata anche amara è sempre meglio di una inutile predica.
    Baci e scusa questo sfogo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma vaffanculo e non romperle il cazzo.

      Elimina
  2. Senza nessun intento offensivo: l'appellativo cretina non è da attribuirsi alla persona credente, ma a quella persona prive di sarcasmo. Ah...non sono tutte di Kra XD

    Con rispetto parlando,
    http://www.youtube.com/watch?v=4fJSxbVSKLw&feature=related

    RispondiElimina
  3. Da Mr_Rusti:

    Beh, alcune battute sono davvero oggettivamente belle e spiritose! Certo che se ormai si gioca tranquillamente coi fanti e pure coi santi (e ci mancherebbe, la satira per sua natura deve sparare a zero su tutti), alcuni affondi possono fare dispiacere, oltre che sorridere. Parlo anche io da cattolico, e conosco un po' la figura di MT facendo da anni volontariato presso una Casa della Carità (altro ordine, sempre di ispirazione calcuttiana, che si occupa di handicappati ed anziani). Ho visto giovani donne prendere il saio e dedicare tutta la vita a questi bisognosi, facendo una vita che, obiettivamente parlando, è un continuo estenuante sacrificio per amore. E pensavo a come deve essere stata incredibilmente drammatica l'esistenza della suora di Calcutta.
    Per questo certe battute un po' feriscono, perchè sono feroci e contro qualcuno a cui comunque si è un po' affezionati.
    Detto questo, complimenti per l'inesauribile genio.

    RispondiElimina
  4. Mi scuso per l'eccessiva lunghezza di quanto sto per scrivere. Ma vorrei andare sul punto a punto per evitare di perdermi passaggi importanti:

    Kra...ma è terribile quello che hai scritto...<------- NON TUTTO QUELLO CHE APPARE E' STATO SCRITTO DA ME, E' UN POST MULTI-UTENTE, MA MI ASSUMO IN PIENO LA RESPONSABILITA' DI CIO' CHE LEGGI.

    non discuto quello che adombri circa la bontà della sua missione tra i più poveri dei poveri, molti hanno messo in dubbio i suoi meriti e anche con parole durissime accusandola di soprusi di vario genere, non discuto perchè in fondo anche io so solo quello che l"agiografia" dei santi moderni scrive...ma trovo a dir poco orrende le tue battute sul suo aspetto fisico!<------- SONO BATTUTE APPUNTO CHE COZZANO CONTRANO L'AGIOGRAFIA CHE SI E' FATTA DEL PERSONAGGIO. NON CAPISCO PERCHE' SI POSSA DIRE TRANQUILLAMENTE CHE ROSI BINDI SIA UN CESSO, MENTRE BISOGNA FARSI TUTTE LE REMORE DEL MONDO PER DIRE ALTRETTANTO DI MADRE TERESA.

    E' invecchiata come invecchiano tutti, <------- PARLA PER TE. IO SONO UNA ROSA DI CAMPO. :-D (SI SCHERZA, OVVIAMENTE)

    anzi forse il suo impegno (a torto o a ragione) nel servizio senza soste l'ha fatta invecchiare più degli altri.<------- PUO' ESSERE. O FORSE SUO PADRE ERA DAVVERO YODA. CHI PUO' DIRLO.

    Scusami sai ma qualche volte ho proprio l'impressione che i veri "fondamentalisti" siano i laici/atei che in nome della laicità ad oltranza sparano a zero su tutti coloro che appartengono alla religione a prescindere se sia no persone degne o meno.<----- UNA PERSONA CHE INDIVIDUA NEL SACROSANTO DIRITTO ALL'ABORTO IL PRINCIPALE NEMICO DELLA PACE NEL MONDO, SECONDO ME, E' PERSONA O MALATA OPPURE IN MALAFEDE. SICCOME NON RITENGO FOSSE MALATA, PROPENDO PIU' PER LA MALAFEDE. E NON RIESCO A IDOLATRARE PERSONE IN MALAFEDE, MAGARI SBAGLIERO', MA ESPRIMO IL MIO PUNTO DI VISTA. IO NON SPUTO SU TUTTO QUANTO RIGUARDA LA RELIGIONE, ALCUNI PRETI MERITANO MOLTO PIU' RISPETTO DI ME E NE SONO CONSAPEVOLE. MADRE TERESA, PER ME, NON RIENTRA NELLA CATEGORIA.

    Quanto alla lebbra solo pochissime forme di lebbra sono contagiose e occorre un lungo contatto per contrarla. <------ IT' JUST A JOKE. NON HO PRETESA DI RACCONTARE LA VERITA', CI TERREI A FAR RIDERE.

    Ci sono molti volontari che stanno tra i lebbrosi e non sono contagiati e oltretutto la lebbra e curabile!<------- VERO. NE SONO CONSAPEVOLE. UNA BUONA IDEA PER RENDERLA PIU' CURATA (NON CURABILE, PROPRIO CURATA): PRENDIAMO LO IOR E PRENDIAMO LO 0.000005% DEI CONTI. E COMPRIAMO MEDICINALI PER TUTTI. E VIAGRA PER ME.

    Perdona io sono credente e praticante (e forse per voi sono una cretina dichiarata) <---- FIGUARARSI. HO PIENO RISPETTO DELLE TUE IDEE.

    anche in una chiesa criticabilissima e quasi sempre indegna ma comunque come tutti noi migliorabile.<------- NON CAPISCO COME SI POSSA CREDERE NELLA CHIESA, MA RISPETTO PIENAMENTE LA TUA POSIZIONE.

    Per me non conta se credi oppure no, conta chi sei tu come persona. <----- OTTIMO.

    E per questo ringrazio Dio della tua giovane faccetta simpatica, <------ FACCETTA SIMPATICA?!? HO UNA FACCIA DA CAZZO DI TUTTO RISPETTO!

    del tuo spirito arguto delle tue critiche e delle tue sacrosante polemiche.<----- TI RINGRAZIO, DAVVERO.

    Ringrazio Dio perchè una risata anche amara è sempre meglio di una inutile predica.<----- YEP! GIUSTO SPIRITO!

    Baci e scusa questo sfogo <---- E FIGURATI. MA TI HO TRA LE AMICHE DI FACEBOOK? IN CASO CONTATTAMI! [I contatti li trovi nella colonna a destra sul mio blog]. UN SALUTO. BUONA SERATA!

    RispondiElimina
  5. Sono d'accordo con Gio sulla critica riguardo al suo aspetto fisico. A me non dispiaceva.


    A parte questo siete ossigeno per la mia anima (che non esiste).

    Bella ragazzi:)

    RispondiElimina
  6. Che onore!!!Ribattuta punto per punto come Rosario Masi...spero non mi crederai un essere dotato di solo ipotalamo (la parte di cervello che abbiamo in comune coi rettili quella che presiede a sole 4 funzioni mangiare bere dormire...e riprodursi, insomma quella che predomina in voi maschietti..eheheh) come lui tuttavia è comunque un onore!
    Sono credente e vivo "nella chies" questo
    volevo dire...la chiesa siamo noi (e anche tu se come credo probabile sei battezzato)
    E comunque
    "Beati quelli che hanno fame e sete della Giustizia perché saranno saziati (Mt. 5,6)"
    ecco come vedi fai parte dei beati pure tu come Madre Teresa di Calcutta...non occorre che lo proclami il Papa in P.za s. Pietro per esserlo!
    E infine lasciamelo dire visto che sono una matura signora e potrei essere tua madre la tua è proprio una faccetta simnpatica!
    Ho un figlio di 15 anni e mezzo...vorrei crescesse libero come te!

    RispondiElimina
  7. "Beati quelli che hanno fame e sete della Giustizia perché saranno saziati (Mt. 5,6)"

    Mt sta per Marco Travaglio?

    RispondiElimina
  8. Ah ok.
    Allora AGB.
    Visto che il suo nome è Anjeza Gonxhe Bojaxhiu

    RispondiElimina
  9. la satira è buona... ma sui beati e/o santi proprio... non mi diverte.

    E non sono un credente fissato, faccio meno del minimo sindacale, neh! XD

    RispondiElimina
  10. Il fatto che non ti diverta è perfettamente lecito. Infatti non mi occupo di un argomento solo proprio per cercare di coprire tutti gli argomenti possibili (con un po' di originalità e perfidia).
    Ti piacerà, magari, di più ciò che pubblicherò domani o dopo.

    RispondiElimina
  11. siete delle brutte persone. scusa, ma dovevo dirtelo anche qui.

    RispondiElimina
  12. @a Santy: quello che e' brutto per te per altri può essere bello! Per me per esempio e' una brutta persona chi sfrutta le donne, chi abusa dei minori, chi spaccia la droga o chi ruba. Chi da satira mi da ridere, ma non e' una brutta persona. Forse non ti fanno ridere, ma non sono brutte persone, sono persone oneste! Pensa a quello che hai scritto: e' un giudizio affrettato e sommario, giudichi persone che neanche conosci solo perché scrivono cose si cui non sei d'accordo! Non mi sembri molto giusta!

    RispondiElimina
  13. No no calmo Roadmanager:
    Santy è la stessa Sara Santy di cui parlavo ieri nel post di ringraziamento.
    Lei è mia "fan" (diciamo così) dal giorno 1. Era ironica.

    RispondiElimina
  14. Roadmanager è una brutta persona?

    RispondiElimina
  15. @Roadmanager: Vedi? Fa così perché è mestruata. Ma in realtà è una ottima persona. Fidati.

    RispondiElimina
  16. sai anche quando sono mestruata? ah già che te l'ho detto. Ora mi aspetto che tu sappia e che ti ricordi quando mi deve venire il prossimo ciclo.

    ottima persona ce sarai.

    RispondiElimina
  17. Secondo me,sono spiritose e divertenti =)va beh alla fin fine non eran poi così tanto crude suvvia =)

    RispondiElimina
  18. Personalmente a me queste battute divertono. a me per sonalmente che si parli si un beato, di un santo o di paperino è proprio la stessa cosa.....

    RispondiElimina
  19. Mt 5, 6 significa Vengelo di Matteo, cap. 5 versetto 6.

    RispondiElimina
  20. attenzione kra, se lo dici tu io mi fido, ma ricorda: "Mai fidarsi di una cosa che sanguina per 5 giorni e non muore".
    ;)

    RispondiElimina
  21. eh... pensa di qualcosa che si alza, ma ad un certo punto smette.

    (lo so, lo so Kra. Ma Roadmanager mi fa gli assist.)

    RispondiElimina
  22. Roadmanager (che non gli si alza +)30 luglio 2010 11:05

    non posso competere con un genio della satira, mi ritiro con la coda (che non si alza più) fra le gambe!
    Mesto e rassegnato torno nei miei logori tuguri.
    Bye

    RispondiElimina
  23. Se poi il baciapilismo non si accontenta di dirsi offeso nella propria fede dalle battute, propongo "Hell's Angel"

    > http://www.youtube.com/watch?v=9WQ0i3nCx60

    documentario della tv inglese su MT realizzato da Christopher Hitchens, autore del libro "The Missionary Position" (sempre su MT). Così, nella vana speranza che si sgonfi un poco l'ingiustificato mito della vecchia fondamentalista cattolica.

    RispondiElimina