29/12/12

Roba Mia 14.



Nicole Minetti è single e rivela: "Cerco un fidanzato napoletano". A quanto pare l'idea di frequentarsi con uno senza precedenti penali non la sfiora.

Quest'anno andare a votare sarà un po' come sposarsi passati i 40: una opportunità che l'esperienza t'ha insegnato che è saggio evitare. 

La Valle D'Aosta ha offerto 120mila euro a Gigi D'Alessio per il Capodanno, ma lui minaccia lo stesso di voler cantare.

Svezia, le regalano un coltello, lei lo usa per uccidere il marito e poi ringrazia chi glielo aveva regalato mostrando foto dell'uxoricidio (doveva ringraziare anche quelli che le avevano regalato la macchina fotografica).

Peggiorano le condizioni di Mubarak. Secondo i medici potrebbe non sopportare più altre battute sul fatto che Ruby sia sua nipote.

Pannella contro Grillo. Chiude col botto la stagione di "Walking Dead".

Afghanistan, donna incinta si dà fuoco perché veniva picchiata dal marito. E' per perpetuare certe tradizioni che l'Islam permette di avere più di una moglie.

Don Piero, parroco a Lerici, ha fatto un folle discorso di Natale in cui ha sostenuto che il femminicidio è colpa delle donne. Ma già all'inizio della funzione, il religioso aveva dato chiari segni di squilibrio parlando del figlio di un uomo invisibile nato da una vergine.

Ritirato il volantino choc contro le donne. Il prete smorza i toni: "Mi scuso con tutte le troie che si sono sentite offese dalla verità".

Verona, CasaPound contro Forza Nuova: "Siamo più coglioni noi".

Nicole Minetti: "In amore sono geisha". Una ba-geisha.

Google ha un algoritmo di calcolo impressionante grazie al quale, in teoria, potrebbe persino essere in grado di trovare i calzini a coppie nel mio cassetto.

Il Papa lancia l'appello: "Fate spazio ai profughi". Chissà perché non lo dice alle guardie svizzere...

La Nasa ammette che è possibile la vita su Marte. Ma è ancora dubbiosa riguardo Noli.

La pagina facebook di Vasco Rossi è stata colpita da un attacco hacker. I criminali, prima di essere fermati, sono riusciti a scrivere alcune frasi di senso compiuto.

La Russa: "Vorrei i due marò a Montecitorio". Ora, va bene tutto, ma non è che tutti quelli che hanno dei processi in corso debbano necessariamente entrare in parlamento eh..

La domanda (senza risposta) della settimana.
1994-2013, ora direi che anche basta battute sull'altezza di Berlusconi. No?

L'evento della settimana.
Gli eventi Facebook sono noiosi. Ma non tutti. Oggi sono stato invitato ad un cenone di capodanno (alla modica cifra di 350 euro) presente Fabrizio Corona. Se fate una colletta e mi pagate voi l'entrata, mi permettete di realizzare un vero sogno: sputargli in faccia.

La storiella (molto breve) della settimana.
- C'è un aereo che sta precipitando, a bordo è il panico, il pilota probabilmente ha avuto un infarto, lo schianto è oramai quasi inevitabile, sotto di voi c'è il mare aperto e gli squali non mangiano da settimane, la radio non risponde e dall'ala esce un denso fumo nero. Tu hai solo una penna in mano. Cosa puoi fare?
- Non saprei, forse potrei....
- No, amico mio, sei fottuto: non ti resta che pregare.
- Ma io non credo in Dio
- E allora sei fottuto e basta.


20/12/12

Incubi & Deliri (su femminicidio e dintorni).


Premessa
Sono contrario all'utilizzo del termine "femminicidio" . Lo trovo stupido, parzialmente sessista, senza dubbio fuori luogo per una lunga serie di motivi che non ho né la voglia né il tempo di scrivere (né, per altro, ritengo qualcuno possa essere davvero interessato al mio punto di vista sull'argomento). 
Recentemente però ho letto un articolo, su un sito che non credo sia neppure il caso di citare, che mi ha messo i brividi. Ma poi ho pensato che, forse, sfottere costoro (senza citarli) sia il modo migliore per mettere un po' le cose a posto. Questo è il motivo di questo post. Nessun altro.
Fine della premessa.

L'autore del pezzo inizia subito fortissimo:

Proseguiamo nella nostra analisi su quel fenomeno che i soliti tromboni di giornali e Tv chiamano "femminicidio". Aspettiamo risposte su come definire gli aborti: stragi? 
Qui si capisce che l'autore del pezzo ha le idee piuttosto confuse e non è minimamente in grado di, per così dire, "portare acqua al proprio mulino". Il tizio che ha scritto questa roba (che non saprei come definire), da cosa mi è parso di intuire leggendo ogni tanto i suoi scleri, mi pare piuttosto convinto che gli aborti siano effettivamente delle "stragi". Non è manco il caso di stare ad analizzare i motivi che lo spingono a sostenere una tesi così bizzarra. Prendo solo atto del fatto che lui consideri da "soliti tromboni" parlare di femminicidio e poi, e qui trovo sia piuttosto bizzarro il suo argomento, accosta a questo ragionamento (che lui ritiene assurdo), un altro pensiero (che però egli stesso porta avanti) senza rendersi conto che l'accostamento, se solo stesse in piedi, farebbe crollare uno dei capisaldi del ragionamento (perdonate l'esagerazione) che lui e i suoi sodali portano avanti.
Notoriamente, l'aborto lo decide la donna in combutta col marito e sono molti di più dei cosiddetti femminicidi. 
Prima un piccolo appunto: l'aborto è una scelta che fa la donna, eventualmente può consultare (ma non è neppure tenuta a farlo) il partner. Non c'è nessuna "combutta". Quanto al resto, l'autore è stato geniale, in effetti. Solitamente, infatti, la donna non è propriamente ben disposta all'idea di morire ammazzata. Non ci avevo mai pensato. Buono a sapersi.
Una stampa fanatica e deviata, attribuisce all'uomo che non accetterebbe la separazione, questa spinta alla violenza. In alcuni casi, questa diagnosi può anche essere vera. Tuttavia, non è serio che qualche psichiatra esprima giudizi, a priori e dalla Tv, senza aver esaminato personalmente i soggetti interessati. Non sarebbe il caso di analizzare episodio per episodio, senza generalizzare e seriamente, anche per evitare l'odio nei confronti dei mariti e degli uomini?
Assolutamente d'accordo con te, caro amico. Ora me la segno. "Generalizzare è idiota". Scritto eh, lo tengo lì. Sia mai che mi tornerà utile..
Domandiamoci. Possibile che in un sol colpo gli uomini siano impazziti e che il cervello sia partito? Non lo crediamo.
Rendo noto un dato: il numero degli omicidi è in costante calo nel Mondo. Infatti, al tempo di Caino e Abele, il 100% delle morti era causato da omicidio. Ora sono, relativamente, poche le persone che perdono la vita perché vengono ammazzate.
Il nodo sta nel fatto che le donne sempre più spesso provocano, cadono nell'arroganza, si credono autosufficienti e finiscono con esasperare le tensioni esistenti.
Ma non era quello del "non generalizziamo"? Quello del "analizzare episodio per episodio"? Perché pretende dagli altri ciò che lui non fa? Di tutta 'sta frase comunque terrò buona la parte sulle donne che "si credono autosufficienti", mi tornerà utile tra 10 secondi.
Bambini abbandonati a loro stessi, case sporche, piatti in tavola freddi e da fast food, vestiti sudici e da portare in lavanderia, eccetera... 
Se la casa è sporca è colpa della donna? E perché mai?!? Dove ha letto che il compito della donna è quello di pulire casa, cucinare (si badi, non "piatti freddi e da fast food") e lavare? Questo è il compito della colf. Non della donna. I lavori in casa sarebbe buona norma smezzarli, così come occuparsi dell'educazione dei figli. E' infinitamente sessista (e quindi sbagliato) considerare come "doveri" di una donna quelli che sono compiti che un uomo che si voglia ritenere "autosufficiente" (cit.) potrebbe tranquillamente svolgere.
Dunque se una famiglia finisce a ramengo e si arriva al delitto (FORMA DI VIOLENZA DA CONDANNARE E PUNIRE CON FERMEZZA), spesso le responsabilità sono condivise.
Cioè se io mangio hamburger per una settimana, al posto di muovere il mio santo (e mascolino) culetto e portarlo verso la cucina, sarei legittimato (o per lo meno giustificato) ad uccidere la persona con cui ho deciso IO (autosufficiente e, almeno io, sano di mente) di stare? Ma stiamo scherzando? No, perché se è una battuta, allora alzo le mani e mi congratulo sinceramente. Ma temo (e ho molti motivi per pensarlo) che l'autore del pezzo vorrebbe essere serio...
Quante volte vediamo ragazze e anche signore mature circolare per la strada in vestiti provocanti e succinti?
NON ABBASTANZA.
Quanti tradimenti si consumano sui luoghi di lavoro, nelle palestre, nei cinema, eccetera? Potrebbero farne a meno.
E questo cosa diavolo c'entra? 
Costoro provocano gli istinti peggiori e se poi si arriva anche alla violenza o all'abuso sessuale (lo ribadiamo: roba da mascalzoni), facciano un sano esame di coscienza: "forse questo ce lo siamo cercate anche noi"?
Un po' come dire che siccome la carne di vitello è buona, in fondo, è pure colpa del vitello se noi lo ammazziamo per mangiarcelo. Mi pare un ragionamento inattaccabile. 
Basterebbe, per esempio, proibire o limitare ai negozi di lingerie femminile di esporre la loro mercanzia per la via pubblica per attutire certi impulsi; 
No, basterebbe spiegare ai trogloditi come te che il tuo cazzo te lo devi imparare a tenere nei pantaloni fino a quando una persona adulta e consenziente non ti invita a mostrare cosa ti ha donato la Natura. Riponi la clava nella grotta ed esci a guardare il Mondo. Da un po' di tempo a 'sta parte abbiamo sconfitto i mammut, puoi stare sereno. Nel frattempo è uscito "Lo hobbit". E' tempo che t'aggiorni.
proibire l'immonda pornografia; 
E poi io cosa me ne farei dell'ADSL a 40 mega, scusa? 
proibire gli spot televisivi erotici, anche in primo pomeriggio. Ma questa società malata di pornografia ed esibizionismo, davanti al commercio, proprio non ne vuol sapere: così le donne diventano libertine e gli uomini, già esauriti, talvolta esagerano.
Prescindendo dal fatto che non riesco a capire perché, vedendo uno spot provocante, a te venga in mente di prendere a coltellate la persona con cui stai, non credi sarebbe il caso, invece di esporre le tue turbe su internet, di parlarne con uno bravo? Secondo me, davvero te lo dico come se fossi un mio vicino di caverna, ne avresti bisogno.

16/12/12

La fidanzata di Cretinetti.

Questo mini-post trae il titolo da un film profetico (questo) ma parla di tutt'altro.


‎"Ammiro molto voi donne, perché sapete arrivare al nocciolo della questione senza girarci troppo intorno" ha detto Berlusconi a Barbara D'Urso sbottonandosi i pantaloni.

Berlusconi presenta la sua nuova fidanzata a Barbara D'Urso: "Si chiama Francesca. E' napoletana, una ragazza seria e onesta al punto che fa sempre lo scontrino".

Berlusconi: "Nessuna ragazza può dire che io sia stato meno che cordiale con lei".
Berlusconi: "Con tutti i soldi che c'ho dato a 'ste mignotte ci manca giusto che mi infamino".

Silvio Berlusconi: "Sono fidanzato con una donna. Ci sono 49 anni di differenza". Lei ha 125 anni.

(La nuova fidanzata di Berlusconi, che poi tanto nuova pare non esserlo, ha:
- 28 anni secondo Berlusconi.
- 26 anni secondo mille quotidiani.
Berlusconi ha detto che ci sono 49 anni di differenza. Ma Berlusconi è del 1936 e ha quindi 76 anni. Ma se ci fossero 49 anni di differenza lei ne dovrebbe avere 27.
Pare qualcosa non torni)

Francesca Pascale, secondo Berlusconi, è "bella fuori ma, soprattutto, è bella dentro". Non immagino l'orgasmo provato da Vergassola a sentirgli dire una frase di 'sto tipo.

15/12/12

Roba Mia 13.


Rimborsi illegali in Regione Lombardia. Pierluigi Toscani (Lega Nord): "Le cartucce da caccia per cui ho chiesto il rimborso? L'impiegata credeva fossero le cartucce del toner". Tant'è che a Brescia ci sono un sacco di tordi con il culo colorato.

Lieve malore per Hilary Clinton, ma i medici rassicurano: "Presto potrà tornare a dichiarare guerra ad altri Paesi".

Adre oggi Dorcelle.com il primo sito hard der sole donne.

Connecticut, un uomo fa irruzione in una scuola elementare e si sposa con un altro uomo. Ah no, scusate, per fortuna ha solo ammazzato una trentina di persone.

"Sono felice di essere tra di voi" ha twittato il Papa tra due chierichetti.

Luca Barbareschi ha avuto un malore a teatro. "Bis!".

Fabrizio Frizzi: "La mia fidanzata è incinta: è un miracolo". Questa almeno è la versione di lei.


Muore a 47 anni Antje Crapnik, soprannominata la "ninfomane di Monaco", la causa del decesso sarebbe il troppo sesso. In Germania l'eutanasia è già realtà.

Secondo i medici che l'avevano in cura, la donna soffriva di una malattia rara che la portava ad avere bisogno di fare sesso continuamente e con chiunque. Gli stessi medici si sono inoltre detti pessimisti all'ipotesi di riuscire a far ammalare anche Scarlett Johansson.

Orgasmo femminile: una donna su cinque non l'ha mai raggiunto. (08/12/2012)
Silvio Berlusconi: "Torno in campo, c'è ancora molto da fare". (09/12/2012)

Il buon proposito della settimana
Ho un sacco di splendide idee per migliorare il nostro Paese, sfortunatamente quasi tutte contengono la parola "genocidio" al loro interno.

La considerazione della settimana
Si può considerare l'omosessualità una malattia? 
E si può dire che l'eutanasia è un abominio?
Poi si può anche benedire una troglodita ugandese che vuole la pena di morte per persone che, secondo loro, sono malate?
Si può fare tutto questo?
Tutto insieme? 
Sì, si può. 
Non è magnifico?

La riflessione della settimana
Michele Misseri telefona a Domenica Live. Non è assurdo che la feccia dell'umanità abbia ancora diritto di parola in televisione? Sono l'unico a provare ribrezzo quando vengo a sapere che succedono cose di questo tipo? (Intendo che Barbara D'Urso abbia ancora un programma)

La sofferenza insensata della settimana.
1) Usa, Strage nella scuola elementare. Almeno 27 morti.
2) Siria, sulla guerra si allunga lo spettro delle armi chimiche
3) Ghana, esercito irrompe in sede partito opposizione.
4) Anne Hathaway: "E' stato devastante, davvero orribile".*

*Riferito al fatto che è stata fotografata mentre non indossava le mutande sul red carpet.


09/12/12

Roba Mia 12.



Napolitano: "Monti non è candidabile, al limite può essere chiamato dopo le elezioni". (22-11-2012)
Monti: "Penso di candidarmi alle prossime elezioni". (09-12-2012)
Napolitano: "Vabbe' ma fate quel cazzo che vi pare". (Domani)

La cosa che mi terrorizza di più del ritorno di Berlusconi (per altro non avevo neanche notato che fosse andato via) è l'idea di leggere per altri 5 anni battute su di lui.

Ho sentito gente lodare Bersani perché ha dato degli "irresponsabili" a quelli del PDL. Poi ho chiuso Repubblica.it.

Don Gallo: "Almeno cinque apostoli erano gay". Mi ricorda un po' Cecchi Paone: siccome la gente non parla di lui, tira fuori minchiate sulla vita sessuale di altre persone per farsi notare.

Lisbona, una donna viveva da 10 anni come un animale: l'uomo.

Chiara Scariglia, la ragazza coinvolta nel frontale sulla strada per Avetrana, era in classe con Melissa Bassi. Bruno Vespa deve aver trovato la lampada di Aladino.

Massimo Boldi contro I Cesaroni: "Hanno copiato una mia idea del cazzo".

Arriva dagli USA la storia di Adalynn Willett, una bambina di appena 2 anni colpita da una grave malattia che portava i suoi organi a crescere fuori dal suo corpo. Dopo oltre 20 delicatissimi interventi, i medici hanno avuto una intuizione geniale: è bastato spostarla di qualche centimetro.

Secondo Repubblica 4 italiani su 10 voterebbero PD. Il problema è cosa voterebbero gli altri 59.999.990.

Al supermercato.
Cliente: "Mi scusi, dove trovo gli alieni?"
Commesso: "Cerchi nel grano".

Il mondo è una merda: la violenza, la povertà, la fame, la delusione, le sconfitte...Ma tutto questo passa in secondo piano quando scontri il mignolino del piede contro una porta. Dio cane.

Ci ho riflettuto molto e ho deciso che pure io sono dispiaciuto del fatto che Sallusti vada in carcere. Sarei più favorevole a pene alternative: tipo la fucilazione.

Galliani: "El Shaarawy è come Neymar". Pettinato come un coglione.

Crocetta: "Ho trovato la mafia nella regione Sicilia". Pensa a quelli prima che se la son dovuta portare da casa.

Domanda (senza risposta) della settimana.
Quale sarà l'odore di Ruby, se persino uno abituato a leccare culi da 50 anni, arriva a dire che puzza?

Domanda (senza risposta) del mese.
Trollare il Papa su Twitter? No,dai, davvero hai pensato una cosa così ribelle, originale e unica tutto da solo?


Questo post è interamente dedicato al Maestro Osvaldo Paniccia. Non ti dimenticherò mai.

23/11/12

Ironia (amara) della sorte.



Ieri sono rimasto colpito da una notizia che la maggior parte di voi già conoscerà. 
Un ragazzino di 15 anni, romano, che i giornalisti hanno soprannominato "Davide", si è suicidato siccome era vittima di bullismo e discriminazioni varie. 

Non voglio parlare di quanto sia crudele la società, inaccettabile il suicidio di un adolescente e neppure starvi a dire come la penso sul bullismo. Ci sono certamente decine di persone più intelligenti e capaci ad esprimersi rispetto a me che non vedono l'ora di farvi la loro orazione sull'argomento per cercare di impressionarvi. 

Il punto che volevo toccare è un altro.
Quello su cui stavo riflettendo è il riflesso pavloviano che ha portato la gente a dire: "Lo sfottevano siccome indossava i pantaloni rosa, ma non c'è nulla di male nell'essere omosessuali". 
Cosa per altro sacrosanta, su cui apparentemente non si può essere in disaccordo. 
Ma questa frase, alla luce di QUELLI CHE SEMBRANO AD OGGI I FATTI (perché ci andrei molto cauto a prendere per oro colato i vocii della gente), nasconde in sé una piccola falla. 
Questa frase, infatti, tradisce omofobia.

Infatti è di oggi la notizia che, secondo alcuni suoi compagni di scuola, "Davide" non era affatto omosessuale, ma semplicemente amava vestirsi in maniera appariscente ("Noi, gli amici, abbiamo sempre rispettato e stimato la personalita’ e l’originalita’ che erano il suo punto di forza. Non era omosessuale ,tanto meno dichiarato, era innamorato di una ragazza dall’inizio del liceo. Lo smalto e i vestiti rosa, di cui andava fiero, erano il suo modo di esprimersi" testuale della lettera indirizzata ai direttori dei quotidiani scritta dai compagni di classe del ragazzo).

Alla luce di questo fatto, alcuni link apparsi su facebook come ad esempio questo o questo,
hanno associato immediatamente il "vestirsi con un colore da femmina" con "l'essere un ricchio.. pardòn, un gay". Come se, necessariamente, una persona omosessuale dovesse vestire di rosa o chiunque vesta di rosa sia omosessuale.

Una roba tipo "l'abito fa il monaco e ti dice pure che tipo di monaco è" che ha poco a che fare con la grande apertura mentale di cui s'andava parlando nei gruppi creati "contro l'omofobia".

Il punto, e qui mi fermo perché sono stato sicuramente anche troppo noioso, è che l'associazione mentale "veste rosa = è gay" è un riflesso condizionato di una società omofoba (ancorché inconsapevolmente) che cerca una spiegazione razionale ("dev'essere certamente gay"), per rassicurarsi di fronte a comportamenti eccentrici (veste in rosa, porta lo smalto, ha i capelli lunghi...).

Una società sana prenderebbe il fatto che "veste in rosa" come una libera scelta innocua verso la società. Inoltre condannerebbe coloro che usano angherie verso colui il quale ha fatto questa scelta come atti da condannare a prescindere da quali siano realmente gli orientamenti sessuali della vittima. Che, a questo punto, "a cadavere freddo" come direbbe qualcuno, non credo siano ancora più di tanto importanti.

Dovremmo imparare tutti a rispettare le persone a prescindere dalla tribù (omosessuali, transessuali, eterosessuali, nazisti, comunisti, democratici, metallari, punk, tamarri ecc.) cui appartengono, valutandone solo il comportamento. 
Da ragazzino io ascoltavo rap, ma non mi sono mai conciato da rapper. Infatti spesse volte, specie nei concerti, capitava che mi si avvicinassero e mi dicessero "ma tu non sembri per niente un rapper...", io rispondevo sempre: "Io non sono un rapper, io sono una persona". Avevo 15 anni, la sua stessa età. 

Ok. Ora che ho detto la mia, finisco di andare a sezionare il cadavere che ho in cantina, non vorrei che qualcuno mi facesse domande imbarazzanti. 
Ciao.

Roba Mia 11


Disordini a Roma, un gruppo di tifosi inglesi sono stati aggrediti da delinquenti razzisti. Alemanno e la sua giunta.

Lotito: "Le aggressioni non c'entrano nulla con i tifosi della Lazio. Quelli sono solo dei razzisti". E quando dice "quelli" parla dei tifosi della Lazio.

Scienza, nuove scoperte. Uno studio dimostra che cominciamo a sbadigliare ancora prima di nascere. Specie se tua madre ascolta Nichi Vendola.

Prevista per Sabato la manifestazione dei poliziotti. Gli studenti, per quel giorno, dovranno picchiarsi da soli.

Alla manifestazione sono attesi migliaia di poliziotti. Immaginate il casino se dovessero abbaiare tutti insieme.

Alessandro Proto, candidato alle primarie del PdL, è indagato. Che è un po' come andare in Cina e portarsi il riso.

Gli amici di Davide hanno organizzato una fiaccolata in ricordo del ragazzino morto suidica a 15 anni."Invitiamo tutti ad indossare un capo d'abbigliamento rosa che era il colore che lui preferiva e per il quale è morto a causa dell'ottusità e della cattiveria della gente che discrimina in base ai vestiti che gli altri indossano. E se non avete nulla di rosa, potete pur sempre farvelo prestare da qualche vostro amico ricchione".

"Nella stalla non c'erano né il bue né l'asino". Inizia così la deposizione di Benedetto XVI.*

Come sarebbe a dire che nel presepio non c'erano il bue e l'asino?
Ma stiamo scherzando?!? Ora non mi si venga a dire che non c'era neppure un serpente parlante, un omino tutto rosso col forcone e la coda e che il tizio che parlò con il roveto ardente era un visionario e poi è la volta bona che mi incazzo.

Oggi Benedetto XVI ha escluso che il bue e l'asino fossero in radio durante "Il Pulcino Pio".

E' oramai guerra aperta tra Elisabetta Gregoraci e Francesca Cipriani. "Ma come puoi preferire Nietzsche a Kierkeegard?".

Domanda (senza risposta) della settimana. 
Come avranno fatto ad imporre agli anarchici di accettare che il loro simbolo sia una A dentro ad un cerchio?

Citazione (reale) della settimana:
Se i macelli avessero le vetrine, tutti sarebbero vegetariani.(Paul McCartney)
Davanti a certi spettacoli non c'è niente di meglio che mangiare pop corn. (Davide Kra)

L'iniziativa (sociale) della settimana:
La parola più usata al Mondo è "OK", la seconda è "Coca Cola". Nonostante i miei sforzi "Porcodio" si trova ancora piuttosto indietro. Aiutami a farla salire in classifica.

*Feat. Mrn.

16/11/12

Roba Mia 10.



Roberto Saviano: "'Mi piacerebbe che gli uomini delle forze dell'ordine si rifiutassero di caricare manifestanti inermi".
Fabrizio Frizzi: "Per te Miss Italia continua".

Sono contrario a torture e omicidi. Se non a fini ricreativi.

Alcuni simpatizzanti del Movimento 5 Stelle, fuori onda, dicono della Salsi: "Puttana era e puttana resta". Finalmente un politico coerente!

Guerriglia a Roma: 50 i fermi. Ma gli altri han combinato un bel casino.

Morto il 12enne scambiato per un cinghiale durante una battuta di caccia. Gli amici lo ricordano commossi: "Aveva delle setole stupende".

Un uomo si è tagliato le vene di fronte alla Fornero. "E il cuore di tua madre per i miei cani?".

Forte scossa di terremoto in Calabria. Non si segnalano danni alle macerie.

"Gli anziani non sono un peso" ha dichiarato oggi Ratzinger, 85 anni compiuti.

"Le famiglie devono impegnarsi di più perché gli anziani restino in casa con loro" e su questo ha ragione: quando uno è vecchio potrebbe rincoglionirsi e mettersi a raccontare favole. Magari affacciandosi dal balcone. Metti che qualcuno lo sta a sentire mentre sproloquia, che figura ci fanno i familiari?

Pavia: auto investe un gruppo di scout. Gravissima una 17enne. E' quasi maggiorenne ed è ancora scout.

- Tu credi nella parapsicologia?
- Io sono nekkiano.
- Nekkiano?!? Cioè?
- Credo in Nek. E, secondo me, l'aura non c'è.

Alemanno: "Non mi candido, alle primarie voto Alfano".
Alfano: "E con questo sono già a 2 voti!".

Il medico di Berlusconi: "Silvio è in Kenya perché è come se fosse Cristiano Ronaldo costretto a giocare in Serie C". Una posizione da cui è praticamente impossibile continuare a scoparsi le veline.

La domanda (senza risposta) della settimana.
Propose la Brambilla poi si è reso conto che non l'avrebbero votata neppure i suoi amici stretti. Allora si pensa bene di proporre Alfano, poi lo guarda un po' in faccia e si rende conto che non ha il carisma necessario manco per prendere un etto di cotto dal salumiere. Ora ci vuol propinare sua figlia che pare Gianni Letta con la parrucca. Qualcuno potrebbe spiegargli che è finita ed è inutile che annaspi alla ricerca del "candidato ideale"? Grazie.

Citazione (reale) della settimana.
Briatore: "Io parlo del futuro. Quando incontro uno non gli chiedo 'come stavi?', gli chiedo 'come stai?".


Citazione (reale) della settimana 2.
- Perché forse io t'ho dato troppo amoreeeeeeee. Bella stronza che sorridi di rancoreeeeeeeeeeee
- Ecco. Penso che ora si stia un briciolino esagerando.

Il giochino enigmistico della settimana.

12/11/12

Animalismi



Io non sono strettamente un "animalista", anzi.
Però, guardando nei suoi occhi, non posso fare a meno di notare come, anche lui, forse, provi dei sentimenti simili a quelli di noi esseri umani. 
Secondo me queste bestiole dovrebbero avere, non dico tutti i nostri diritti, ma per lo meno qualche diritto in più. Non dovrebbero essere più usati come attrazione nei circhi o per raccontare favole ai bambini. Dobbiamo aiutarli ad ottenere i loro ridicoli e più elementari diritti perché loro, essendo così diversi da noi, da soli non possono farlo:
Fratelli negri, io sono con voi . ♥

10/11/12

Roba mia 9.

Perché sulla Vento è satira e sugli altri handicappati no?

Tragedia a Teramo. Un bambino di 11 anni è scappato al controllo della madre e si è immediatamente reso conto d'essere in Abruzzo. (No, scherzo. Per fortuna è stato travolto da un furgone).

Gad Lerner: "Grillo mi dedica nuovamente le sue attenzioni sul blog. Liberissimo, per carità. Gli chiederei solo di cancellare il commento "verme ebreo"". E' ripetizione.

Berlusconi: “Per recuperare i nostri elettori serve un Silvio Berlusconi del ’94″. Un disperato pieno di debiti che ha fatto troppe promesse alla mafia e ora non sa come fare a risolvere il suo problema.

L'affido di Mia, la figlia di Marcuzzi e Facchinetti, può essere visto da tre punti di vista differenti. 
1. L'ottimista. 
Egli direbbe che, tutto sommato, è meglio che la bambina sia affidata ad uno dei due genitori, così almeno l'altro non la influenzerà negativamente. Quindi in ogni caso la scelta è comunque giusta. 
2. Il pessimista.
Egli direbbe che, a chiunque dei due sia affidata, la pupa finirebbe in pessime mani. Quindi ogni opzione di scelta è comunque sbagliata.
3.Il realista.
Il realista, infine, cercherebbe su google maps "Monte Taigeto".

Creato in USA un gel vivente. La sostanza informe cammina e si muove da sola, inoltre, da alcuni anni, dirige "Il Foglio".

Lucia Annunziata litiga con Giuliano Ferrara. Era da tempo che lei lo guardava storto.

Elezioni in Usa. La nonna di Barack Obama prega per suo nipote. Ma lui è rimasto negro.

Elezioni in Usa 2. Romney: "Ho già scritto il discorso di ringraziamento per la vittoria". Lo regalerà a Obama.

Regione Sicilia, anche Battiato scende in campo. Del Tennessee.

Belen, testimone al processo Ruby, ha dichiarato: "ho fatto il mio dovere civile" a chi le chiedeva se ingoiava.

Citazione (reale) della settimana.
Giornalista: "Ma non si è pentito di aver messo lì sua moglie?"
Di Pietro: "Ma mia moglie non è mia moglie".


Citazione (reale) della settimana 2.
- Mi sembri una persona sicura!
- Chi? Io?
- ...

Domanda senza risposta della settimana
Secondo voi è giusto che uno a 4 anni pensi già a fare sesso? Ecco. E' da una settimana che lo spiego al mio cane, ma niente. 



SPECIALE BURRO [Feat. Stevie]

Maria Schnider lancia un nuovo burro. Spalmarlo è la seconda opzione.

Burro Schneider. Se sei da solo, può andare bene anche sul pane.

Burro Schneider. Ricordati che quello allo stomaco non è il solo buco che ti puoi riempire.

Burro Schneider, in seguito alle roventi polemiche sono state sospese le degustazioni nei supermercati.

Burro Schneider. La concorrenza: "Non compratelo: è un'inculata".

In realtà il Burro Schneider, per ora, non esiste. Ma magari un giorno sì, chissà. Io lo spero tanto. Minore di tre.



03/11/12

Roba Mia 8.


Robbie Williams: "Una volta stavo per andare a letto con Kylie Minogue". Oh cazzo pure io, poi però mi è finita la batteria del lettore MP3.

Un 26enne tedesco dichiara: "Amo il mio dalmata, faccio sesso con lei e non ho alcuna intenzione di nascondermi". Come se fosse l'unico che si è innamorato di una cagna.
Lei ha il cancro, ma lui la sposa a 64 anni. Una commovente storia d'amore ed eredità.

Morto Pino Rauti. Assunta Almirante: "Era un grande", noi la ringraziamo per essersi fermata per tempo.

Secondo un settimanale americano Charlie Sheen sarebbe in gravi condizioni. Il popolare attore spende circa 2mila dollari al giorno in cocaina e, dopo averla assunta, guarda film porno oppure frequenta escort da 25mila dollari a notte. Le sue condizioni sarebbero così gravi che non si sa per quanto tempo possa reggere un simile stile di vita. Be' se serve qualcuno che gli dia il cambio, fatemi sapere.
Non esiste alcuna banalità che non sia già stata detta da Ligabue o da Vasco Rossi.

Zac Vawter, 31enne americano che ha perso una gamba in un incidente stradale, ha salito le 103 rampe di scale della Willis Tower di Chicago grazie alla sua gamba bionica controllata dal suo cervello. L'impresa è ancora più incredibile considerando che lui avrebbe voluto fermarsi al secondo piano.
(Immaginate la scena, lui che insegue la sua gamba meccanica per 50 piani sbraitando "Fermati! Gamba di merda! FERMAAAAAAAAA")

In uscita un film hard con Sara Tommasi e Gabriele Paolini. Immagino sarà ambientato in un manicomio.

Torna il terremoto a L'Aquila. Non si segnalano danni alle macerie.

Una donna ha donato un rene al proprio datore di lavoro e, la settimana dopo, è stata licenziata. "Non abbiamo più bisogno di lei".
Franceschini: "La norma salva-Sallusti è un cavallo di Troia", ne salva anche la madre.

Tata uccide due bambini e poi tenta il suicidio. Era rimasta senza lavoro.

Fatto curioso della settimana.
Messaggio privato su Facebook : "Ciao, tu non sai chi sono, ma io so che tu sei un pezzo di merda. Ecco.". È il punto-Ecco-punto che mi ha sorpreso.

Citazione (altrui) della settimana.
Vicenza: si difendono dall'accusa di antisemitismo gli istruttori di nuoto che hanno punito un bambino rasandogli la testa e disegnandoci una croce. La Procura apre un'inchiesta e sconsiglia nel frattempo l'uso delle docce. (M.M.)

Citazione (fittizia) della settimana.
- Cosa fai nella vita?
- Giro il Mondo, costruisco case, gestisco alberghi...
- Wow! Devi essere uno importante!
- No, gioco a "Monopoli".

Citazione (reale) della settimana.
- Solo gli imbecilli non hanno dubbi.
- Questo è poco ma sicuro.

01/11/12

Non voto. (La scelta di non scegliere)



Tra circa sei mesi saremo di nuovo chiamati alle urne per, così almeno mi dicevano da bambino, “decidere del futuro di questo nostro Belpaese”.
Be’ giunto a 30 anni, per la prima volta in vita mia, ho intenzione di non rispondere a questa chiamata alle armi, marcherò visita, sarò assente, “non pervenuto” come dicevano quand’ero bambino della temperature minima e massima a Cuneo.
Le ragioni che mi spingono a scegliere di non scegliere sono due. Cercherò di spiegarle con precisione ma senza dilungarmi troppo.
L’Italia è una repubblica parlamentare, ovvero, i cittadini eleggono non il Presidente del Consiglio, bensì i parlamentari. La Costituzione italiana prevede che il parlamentare, una volta eletto, agisce “senza vincoli di mandato”. Ciò, in teoria, vorrebbe dire che costui sarà libero da vincoli imposti dai poteri forti e agirà invece solo ed esclusivamente secondo la propria coscienza. In realtà, però, questa cosa si traduce più prosaicamente con “il parlamentare, dopo aver preso i voti, fa quel cazzo che gli pare e tu mandagli pure tutte le mail che vuoi, tanto o non le legge, oppure le legge e ti insulta”.
Delegare un altro ad agire a mani libere in tutti i campi su cui un parlamentare deve intervenire a me pare, già di per sé, una cosa piuttosto folle. La follia, però, non ha limiti almeno qui da noi in Italia e quindi, stante questa regola impostaci dalla nostra Carta, abbiamo una legge elettorale totalmente psicotica che lascia nelle mani dei segretari di partito (e loro sodali) la composizione delle liste dei candidati e il loro ordine di elezione.
In soldoni quindi, 5 o 6 persone (BersaniVendolaDi PietroBossiBerlusconi e Casini, per semplificare), scelgono le persone che poi tu elettore dovresti mandare in Parlamento a fare ciò che decidono loro, senza che tu abbia la possibilità di intervenire per fermarli qualora sbaglino o facciano cose diverse da ciò per cui tu eri andato a votarli.
Per come sono fatto io, lascerei agire liberamente a mio nome non più di 3 o 4 persone. Gestire un Paese è una cosa talmente delicata e seria che non riesco a trovare un motivo per cui dovrei delegare un compito così importante ad una persona che non ho neppure mai visto (né ho idea di come si chiami).
A questo punto uno potrebbe domandarmi: “Be’, quindi se cambiano la legge elettorale, tu troveresti sensato andare a votare?”. Ecco, la risposta, purtroppo, sarebbe ugualmente negativa.
Questo punto, credo, non ti troverà d’accordo, ma non voglio venderti nulla, non ho intenzione di piacerti (o spiacerti), non ti chiedo voti, firme o condivisioni e “mi piace” su Facebook, quindi parlo liberamente. Trovo offensivo e assurdo che il voto sia un diritto che si acquisisce con l’età. Ora proverò a spiegare brevemente il perché con un parallelismo.
Ogni cittadino ha diritto a guidare l’automobile, ma prima di poterlo fare, deve dimostrare di averne la capacità. Non delle doti straordinarie, ma un minimo indispensabile per sedersi al posto del guidatore e condurre la propria auto in giro senza essere un pericolo per sé e per gli altri. Perché, invece, questa minima preparazione e questo minimo studio non vengono richiesti ad un elettore? Non lo trovo sensato.
E’ più pericoloso e nocivo per la società un automobilista incapace o un elettore impreparato? La risposta a questa domanda, in realtà, è tutt’altro che scontata.
Un automobilista potrà, al massimo, causare danni a quanti, una decina di persone? Facciamo venti, per ipotesi? Oppure vogliamo esagerare? Ok, esageriamo. Un automobilista, per assurdo, potrebbe uccidere o ferire cinquanta persone prima di essere fermato. Poniamo, per ipotesi, che queste persone abbiano ciascuno 10 persone che tengono fortemente a loro. Un singolo automobilista impreparato, quindi, potrebbe sconvolgere la vita di 550 persone. Ricordiamoci di questo dato.
Un elettore impreparato, invece, si troverebbe nella più totale confusione una volta nell’urna. La sua scelta, che avverrà necessariamente in maniera casuale, andrà ad incidere in maniera più o meno forte nella vita di circa 60 milioni di persone. Ora, ponendo per ipotesi che ci siano 1000 partiti che si presentano alle elezioni e che, tra questi, ce ne sia uno solo malvagio che si proponga, sempre per ipotesi, lo sterminio della razza umana come unico punto del programma, allora ci sarebbe 1/1000 di possibilità che l’elettore impreparato scelga proprio quel partito.
Quindi, statisticamente, ogni 1000 elettori impreparati la vita di 60 milioni di persone sarebbe in grave pericolo. Perciò, ogni elettore impreparato, in media è responsabile del malessere di 60.000 persone. Quasi 110 volte di più pericoloso di un automobilista.
Quello che proporrei allora sarebbe di fare un test, molto semplice, che escluda dal voto solo gli elettori totalmente impreparati. Esattamente come si può guidare un’auto senza essere Michael Schumacher, si potrà votare senza essere dei politologi di fama mondiale, ma un minimo di preparazione deve essere richiesto per svolgere entrambi i compiti.
Ad esempio, nella scheda, oltre ai simboli dei vari partiti, l’elettore dovrebbe rispondere a domande di minima cultura politica con una crocetta, similmente a quanto accade nei test per prendere la patente.
A titolo esemplificativo:
Qual è il nome dell’attuale Presidente della Camera dei deputati.
1. Fabrizio Cicchitto. 
2. Gianfranco Fini.
3. Nichi Vendola.
4. Romano Prodi.
Se una persona non è in grado di individuare tra i nomi proposti l’opzione corretta, il voto viene annullato. Penso che conoscere il nome dei presidenti di: Consiglio, Camera, Senato e Repubblica (ad esempio), possa essere un discrimine già abbastanza serio per impedire che persone totalmente impreparate possano scegliere con uguale diritto rispetto a coloro i quali seguono l’attualità politica con interesse.
Chiudo con un piccolo inciso. Ogni volta che una persona dice che non andrà a votare, si sente rispondere: “Ok, allora dopo le elezioni non lamentarti se viene eletto uno che non ti piace”. A questa frase rispondo seccamente: “Invece io ho tutto il diritto di lamentarmi del comportamento di chiunque perché, non avendo delegato nessuno ad agire senza vincoli a mio nome, non ho perso neppure una minima parte del mio spirito critico. Tu che hai votato, invece, lo hai fatto. E neppure te ne rendi conto”.

27/10/12

Roba Mia 7. (parte 2)




Caso Melania Rea. Salvatore Parolisi, condannato all'ergastolo, viene sorvegliato a vista 24 ore al giorno mentre è in cella. Vogliono capire per quale strano motivo cammina così.

Pavia choc. Una battuta di caccia è finita con la morte di un animale diverso da quello che si era previsto.

  Arrestato un attore di "Gomorra". E come sempre i veri responsabili restano impuniti.

  Mara Carfagna: "È inutile sparare su Alfano". Almeno senza proiettili d'argento.

 Berlusconi: "Nessuna delle mie ospiti poteva essere catalogata come escort". Erano proprio mignotte da marciapiede.

 In Cina è boom per gli aborti. È un metodo piuttosto efficace.

 Soldati USA drogati e ubriachi, il video indigna il web. "Come possono uccidere bene altre persone se sono ridotti così?"

Citazione della settimana:

- Se vivi citando frasi di altri, per quanto possano essere vere e possano essere state dette da personaggi illustri, non sei colto, è più probabile tu non abbia UN CAZZO DA DIRE!!!
- Non sono d'accordo (Aristotele)


Roba Mia 7. (parte 1)


 Silvio Berlusconi: "Devo restare in politica: ho una paura fottuta che mi arrestino".

 (Ci sarà chi leggendola penserà: "Non l'ho capita". Ecco, 15 milioni di italiani sono tuoi colleghi).

 Se ami una persona dedicale una canzone di Gigi D'Alessio. Se non ti lascerà neppure dopo quest'affronto, forse è la persona giusta.

 Fornero: "Ho un cuore anch'io". Resta solo da capire a chi appartenesse prima.

 La figlia di Whitney Houston fa una dichiarazione choccante in TV: "Sono fidanzata con mio fratello". Ma con tutta la gente che c'è, proprio con un negro doveva mettersi?

 Ruby Rubacuori rilascia un'intervista in cui chiede di testimoniare: "Ora la mia vita non è più la stessa". Ha tanta nostalgia dei tempi in cui era una troia.

 Pensate a quante pagine bianche verranno violentate dalle parole di Fabio Volo. Leggere i suoi libri è come violentare gli alberi. Pensaci.

 Non è stato il KKK. La donna di colore bruciata viva si sarebbe data fuoco da sola. Ma agli antirazzisti è venuto naturale pensare che fossero stati i razzisti. Dimostrando così che pure gli antirazzisti, in fondo, sono razzisti.

 Morto a 108 anni il più anziano superstite di Auschwitz. Alla faccia della cottura a fuoco lento.

 Frequentavano club per scambisti e lasciavano la figlia neonata a casa da sola. Il giudice ha condannato i genitori. Ora, per evitare ulteriori problemi con la giustizia, dovranno trovare degli scambisti pedofili.

 Benigni: "Dopo La Divina Commedia, leggerò la costituzione". Un'altra opera di fantasia che parla di un luogo che non esiste.

 Bufera sul web contro Paolo Villaggio. Il popolare comico ha affermato: "L'Italia è un Paese di merda i cui giovani si lamentano troppo". Le proteste che ne sono seguite sono la dimostrazione che ha ragione.

 Come puoi dire che i tifosi del Napoli li riconosci dalla puzza? Ma lo sa il giornalista RAI che pure i tifosi della Juve sono quasi tutti terroni?

 Renzi: "Io sono la sinistra del coraggio". In effetti ci vuole un bel coraggio a dirti di sinistra.

Citazione della settimana:

Beeeeeh, beeeeeh.

Citazione (reale della settimana):

Utente Facebook: Le tue dovrebbero essere battute eticamente scorrette? Ci sta modo e modo di farle, queste non fanno neanche sorridere.

Davide Kra: Grazie del tuo parere Utente Facebook. Ora potrò finalmente dormire tranquillo. Ero sulle spine.

14/10/12

Roba Mia 6.

Lecco, Formigoni accolto al grido di "Buffone". Lo hanno chiaramente riconosciuto.
 
Oramai non so se sia morto più volte Castro o Andreotti.
 
Le condizioni di Castro sarebbero gravissime. Albert Muller, il giornalista che ha messo in giro la notizia, afferma che "la demenza che ha colpito Fidel è ormai talmente grave che il Lider Maximo ha annunciato di voler partecipare alle primarie del PD".
 
19.467.496,82 € è  l'ammontare della parcella di Fuksas per il grattacielo della Regione Piemonte. La parcella è stata giudicata "eccessiva" ed ora Fuksas è indagato. Dannati 82 centesimi!
 
La chiesa americana: "i gay sono come i nazisti". Alti e muscolosi.
 
Il Papa ha nominato 24 cardinali. Poi ha liberato il mignolo dalla porta.
 
Ilda Boccassini: "C'è il grave rischio che la `ndrangheta subisca infiltrazioni politiche".
 
Cina, una moglie vive da oltre 20 anni in ospedale per stare vicino al marito malato. La storia della coppia (73 anni, lei 80 anni lui) ha interessato il tedesco Bild che l'ha raccontata al mondo. E ora tutti noi ci chiediamo: è forse questa una tenera storia d'amore oppure lei è solo parecchio impaziente di raccattare l'eredità?
 
Spunta in rete un sex tape con Hulk Hogan. Inizia con lui che le strappa la maglia.
 
È guerra aperta tra Daniele e Costantino, ex tronisti di "Uomini e donne". "Come puoi preferire Kierkegaard a Nietzsche?".
 
Citazione della settimana:
Dice "ma vota lui, lui è onesto". E io dovrei portare in trionfo un politico solo perché è onesto? L'onestà non è una qualità in un politico: è un requisito. Non è forse l'onestà il discrimine tra il delinquente e la persona onesta? Elogiare un politico perché è onesto non è diverso da elogiarlo siccome non è pedofilo. 

Citazione reale della settimana:
- "Tu che lo compri, cosa ti compri di migliore?"
- "L'oppio"
 
 
 
 
 
 
 
 

07/10/12

Roba Mia 5.


 
 
 Sto iniziando la raccolta firme per l'abolizione delle raccolte firme. Firma anche tu! Ma ricordati che se non firmi sei già dei nostri !!!
 
Renzi-Bersani ora è tregua. "Ho piena fiducia nel segretario", ha dichiarato Bersani.
 
Orlando Cruz è il primo pugile a dichiararsi gay. I primi sospetti li ho avuti quando il suo manager ha gettato la spugna e lui si è chinato a raccoglierla.
 
 In uscita "The Paperboy", il nuovo film di Nicole Kidman in cui vedremo l'attrice: pisciare in faccia a Zack Efron, fare un pompino e avere un rapporto sessuale "telepatico". Il film sarà composto anche da numerose altre scene che, però, potremo mandare avanti veloce.
 
 Muore oggi a 24 anni Luciane Conceicao la ragazza che negli anni '90 divenne celebre per essere stata la prima bambina curata dai farmaci anti-Aids. Con risultati ottimi, a quanto pare.
 
 Londra, un 78enne diventa donna. "Ho aspettato questa età perché volevo essere sicuro non mi venisse il ciclo".

Fabio Volo testimone di una rapina davanti alla RAI. "È arrivato il mio stipendio?".
 
I medici ce l'hanno messa tutta, ma purtroppo Vasco Rossi è ancora vivo.
 
Maria De Filippi vuole un figlio. Ma secondo alcuni è sbagliato partorire a 50 anni, specialmente per un uomo.
 
 Il caso Fiorito è talmente nazional-popolare che verrà fuori che i soldi se li è presi lo zio per comprarsi un trattore.
 
Justin Bieber diventa vegano. Smettendo di ingoiare.
 
Justin Bieber vomita durante un concerto. Come al solito.
 
Un uomo entra e caga in chiesa. Fa discutere il nuovo spot dell'Imodium. 

 "La commedia" è strata scritta da Dante Alighieri. "Il pulcino pio" è stato composto da: Benvenuti, Scarpa, Tirocchi, Paniconi, Giovannetti e Da Silva. Poi dice che Darwin aveva ragione...
 
 Amazon mette in vendita un puzzle che ritrae i forni crematori di Dachau. E in Germania infuria la polemica: "Nella confezione non c'è l'accendino per quando l'hai completato!".
 
 
Citazione della settimana:
Violentata in Brasile Sta bene e vuol restare (Ansa.it)
 
Citazione della settimana/2:
- È figo, vai a vederlo al cinema.
- No, lo aspetto in dvd.
- Ma guarda che merita! Vai a vederlo, dammi retta.
- Non vado al cinema.
- E perché?
- Perché l'originale uccide la pirateria.
 
 
 
 
 

30/09/12

Roba mia 4.



 Raffaella Fico ospite a Verissimo: "Non è vero che aspetto due gemelli". Chiarendo così che preferisce scoparsene uno alla volta.

 Avviso ai rivoluzionari di facebook: in Spagna la gente è in piazza, non davanti al pc dicendo ai connazionali che in altri Paesi sono in piazza. Al posto di incitare a guardare le rivoluzioni, iniziatele voi.

 Afghanistan, un gruppo di artificieri che cercava bombe, ritrova una neonata. Così l'hanno fatta brillare.

Ecco cosa serviva per far scendere gli italiani in piazza: l'Iphone 5.

 Il nuovo Iphone ha infranto ogni record di vendita precedentemente stabilito da Apple. Inizio a pensare che magari potrebbe funzionare così anche per altre aziende. Ad esempio se morisse un alto dirigente, magari pure la FIAT tornerebbe a vendere auto. Ma questo è un dato che non posso dare per certo. Sicuramente, però, morisse Marchionne, la vendita di champagne aumenterebbe in maniera significativa.

 Melania Rea. La superperizia non scioglie i dubbi agli inquirenti. Resta da chiarire se fosse davvero una MILF.

 Renata Polverini: "C'era già immoralità prima che arrivassi io". Quindi non ha neppure il merito di aver innovato.

Renata Polverini: "Non mi ricandiderò". Oh no! E io come farò a non votarti?

"Se picchiate le donne, se siete razzisti, non dovete comprare gli album dei Nirvana" (K. Cobain)
"Be' visto che non ne ho mai comprato nessuno, posso cogliere in pieno l'occasione" (D. Kra)

Caso Sallusti. Interviene Vittorio Feltri: "È una legge fascista!". Ah, quindi ti piace?

Il Giornale lancia l'iniziativa "Siamotuttisallusti". Ma allora vogliono l'ergastolo!

Citazione reale (ma reale davvero, eh) della settimana:

"Non credo che si scoprirà che sono un ladro" (Fiorito - "In onda").

Citazione reale della settimana:

- Oddio, sto ridendo come un idiota

- Non che tu abbia molte alternative...

- ....
 

23/09/12

Roba Mia 3.


Serie A. Milan: c'è poco da stare Allegri.

 Tiziano Ferro testimonial per la lega antivivisezione chiede di smettere di maltrattare i cani. Mi pare un chiaro esempio di conflitto di interesse.

 Si avvicinano sempre di più le primarie per il centrosinistra. L'unica delusione è che non possano perdere tutti.

Barack Obama da Letterman: "Io non critico quegli stronzi che non mi votano".

Fiorito: "Renata Polverini sapeva dei fondi". Li ha toccati tutti.

 Romney, dopo la gaffe di qualche giorno fa, torna sui suoi passi e ritratta la precedente dichiarazione: "Da presidente mi occuperò di tutti i cittadini. E per 'cittadini' intendo le persone normali, non gli straccioni".

 Denunciata una donna che vendeva finte vacanze su internet. Le persone pagavano e poi lei, tramite un sotterfugio, le mandava in villeggiatura in Liguria.
Polverini: "Via chi è marcio o mi dimetto". "O"?

 Equitalia chiede 156mila euro ad un nullatenente. "Devi pagare entro 5 giorni. Altrimenti non ti prendiamo nulla".

 "Dopo Berlusconi anche il Pulcino Pio è più autorevole" ha dichiarato Renzi presentando il suo candidato alla guida del Paese.

Berlusconi: "Renzi ha le stesse nostre idee". Si chiamano "turbe".

 Valentino Rossi torna sul podio: "In questa gara mi ha guidato Simoncelli". Allora gli è andata di culo a non sfracellarsi nel secondo giro.

Citazione della settimana:
Ho letto da qualche parte che il vero motivo per cui si sono estinti i dinosauri è perché nessuno li accarezzava. Bisogna sperare che l'uomo non faccia lo stesso stupido errore con le donne. (Fabio Volo)

Citazione della settimana/2:
[via sms]
- Posso chiamarti?
- No, mi dispiace. Sono muto.
[squilla il telefono]
- ...
- Pronto? Mi senti?
- Mhmhhh mhmhhhh...
- Coglione.